METODO

Il trattamento delle smagliature prevede più fasi.

Inizialmente occorre effettuare una visita presso la struttura per capire esattamente l’entità del problema e per valutare assieme al paziente l’iter da percorrere. Durante queso incontro verrà anche rilasciato un preventivo, senza impegno.

Dopo la visita verrà fissata la prima seduta di Laser Fractional.

La seduta prevede il passaggio del laser sulla zona da trattare seguendo i protocolli specifici per le smagliature. Il manipolo viene appoggiato alla cute seguendo il corso della smagliatura o, per zone ricoperte per intiero da piccole striae, su tutta la porzione di tessuto interessata.

Il dolore percepito è minimo, ed è tollerabile senza problemi.

Una volta finita la seduta laser la pelle appare un po’ gonfia (il gonfiore dura pochi minuti) e si ha sensazione di bruciore (per una decina circa di minuti). Poi sopraggiunge eritema (il rossore dura qualche giorno) cui seguirà la comparsa di piccole crosticine marroni (lasciate dai dammi termici dei fasci laser). Una volta ‘cadute’ le crosticine la pelle è guarita e si può procedere con l’altra seduta laser (occorrono 4 settimane).

trattamento rimozione smagliature con laserSubito dopo la seduta occorre trattare la pelle con attenzione e cura, ed usare i prodotti topici consigliati dai nostri Medici e seguendo tutte le indicazioni ed avvertenze.

A distanza di 2 settimane si effettua una seduta di Tecarterapia sulla zona da trattare, per facilitare i processi di guarigione e, tramite l’effetto di radiofrequenza della Tecarterapia, accrescere la forza tensile del collagene per restituire al tessuto tono ed elasticità.

Dopo altri sette giorni si fa un’altra seduta di Tecarterapia.

Quindi, trascorso appunto un mese dalla seduta Laser, si effettua la seconda seduta Laser, e si riprende il protocollo.

Occorrono minimo 3 sedute, in diversi casi si è proceduto a farne 4, in alcuni 5: raramente sono state necessarie più sedute.

Il numero di sedute dipende dall’entità dell’inestetismo, dalla risposta cutanea soggettiva e dal livello di soddisfazione del paziente.

Finito il ciclo di sedute occorre aspettare qualche mese: in questa fase si accentua la proliferazione di fibroblasti e dunque la produzione di nuovo tessuto . Tale rimodellamento cutaneo garantisce miglioramenti continui del tessuto senza fare altre sedute.

Terminata questa fase si procede al ‘follow up’ e dunque ad una nuova visita per stabilire la percentuale di miglioramento ed eventualmente se fare altre sedute.

L’iter terapeutico si conclude con dei prodotti topici specifici  che verranno prescritti dai nostri Medici.

Lo Studio Medico Professionale TOBE24, in Viale Beatrice D’Este 24 a Milano (Zona Bocconi, a due passi dal Centro), vi aspetta per garantirvi il massimo risultato, vantando la maggiore esperienza a livello mondiale nel campo della Laserterapia finalizzata al trattamento delle smagliature. Ricordiamo infatti che siamo stati i primi al mondo ad utilizzare il metodo Palomar che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento FDA negli USA.